Cronaca Mondo

Isis decapita colonnello russo e minaccia Putin nel Giorno della Vittoria sovietica

Isis decapita colonnello russo. Nel Giorno della Vittoria sovietica

Isis decapita colonnello russo. Nel Giorno della Vittoria sovietica

MOSCA – I terroristi di Isis hanno pubblicato il video della d***********e di un presunto ufficiale russo che sarebbe avvenuta in Siria: lo riporta il sito internet per il monitoraggio dei gruppi fondamentalisti Site. Nel filmato, pubblicato proprio nel giorno in cui la Russia festeggia la Giornata della Vittoria sul nazismo, gli jihadisti minacciano direttamente il presidente Vladimir Putin, colpevole dei raid in Siria contro lo Stato Islamico.

Il filmato è in lingua russa e dura 12 minuti. La sua autenticità, così come l’identità della vittima (che sul sito viene chiamata Evgeny Petrenko), non sono al momento verificabili né è chiaro quando sarebbe avvenuto l’assassinio.

Il video, riferisce l’Independent, riprende il formato usato in filmati precedenti con l’esecuzione di ostaggi, come quelli che riprendevano gli omicidi di James Foley e David Haines, e mostra i prigioniero mentre “confessa”.

Il prigioniero, spiega ancora il quotidiano britannico, indossa una tuta nera e si rivolge direttamente ai russi, chiedendo loro di ritirarsi dalla Siria. Nel filmato si minaccia direttamente anche il presidente russo.

To Top