Cronaca Mondo

Isis. Jihadista sposa via Skype prescelta militante in Siria

Donne dell' Isis

Donne dell’ Isis

LIBANO, BEIRUT – Grazie ad un collegamento via Skype, un ‘jihadista’ della striscia di Gaza e’ convolato a nozze giorni fa con la sua prescelta che milita nell’Isis e risiede a Raqqa, nella Siria settentrionale. Secondo la stampa locale, i due sposi hanno cosi’ stabilito un precedente.

Il giovane di Gaza, precisa il sito al-Masdar, si chiama Omar ed e’ abbastanza noto negli ambienti salafiti locali. Un suo fratello, che si trova in Siria e milita nell’Isis, ha fatto da tramite: prima gli ha trovato la sposa e poi ha gestito per procura il matrimonio a distanza, che ha validità religiosa.

Malgrado il blocco imposto a Gaza, Omar e’ ora interessato a raggiungere al piu’ presto la moglie nelle file dello Stato Islamico, dove peraltro militano – secondo al-Masdar – altri 150 palestinesi originari della Striscia. Molti di loro hanno sposato donne siriane o irachene, e tutti ricevono stipendi mensili dall’Isis.

Tramite Skype un jihadista della striscia di Gaza ha sposato la sua prescelta che milita nell’ Isis e risiede a Raqqa, nella siria settentrionale. Un suo fratello, che si trova in Siria e milita nell’Isis, ha fatto da tramite: prima gli ha trovato la sposa e poi ha gestito per procura il matrimonio a distanza, che ha validità religiosa.

To Top