Cronaca Mondo

Isis, rivista Dabiq: “Papa Francesco miscredente, nostro nemico numero uno”

Isis contro Bergoglio, rivista Dabiq: “Papa Francesco è un miscredente, nostro nemico numero uno”

Isis contro Bergoglio, rivista Dabiq: “Papa Francesco è un miscredente, nostro nemico numero uno”

ROMA – “Isis contro Papa Francesco”. E’ quanto si legge su Dabiq, la rivista ufficiale del gruppo terrorista, ed è la prima volta che un gruppo jihadista si rivolge in questi termini al rappresentante mondiale della Chiesa cattolica.

L’Isis oltre a definire Papa Francesco”un miscredente”, sul numero 15 del magazine che sostiene la “guerra santa” attacca direttamente il Pontefice argentino, considerandolo il “nemico numero uno” della comunità musulmana.

San raffaele

All’interno dell’articolo pubblicato a pagina 74, dal titolo “Nelle parole del nemico”, Papa Francesco viene accusato, tra le altre cose, di difendere i gay, “l’omosessualità è immorale” si legge nel pezzo e di ricercare il dialogo con il fronte moderato musulmano, in particolare con il prestigioso predicatore arabo dell’Università islamica Al Azhar del Cairo, in Egitto. Ahmed al Tayeb è stato definito “apostata” dal Daesh ed è accusato per i suoi incontri e dialoghi interreligiosi con il vescovo di Roma. In particolare l’imam è stato scomunicato perché ha definito definito la religione cristiana “una fede di amore e di pace”.

To Top