Cronaca Mondo

Isis. Siria, forze curdo-siriane guadagnano terreno a Tabqa

Combattenti curdi

Combattenti curdi

LIBANO, BEIRUT Combattenti curdo-siriani sostenuti dagli Usa hanno riconquistato all’Isis nuovo terreno nella città di Tabqa, nel Nord della Siria. Secondo quanto hanno reso noto le Forze democratiche siriane (Fds), nei combattimenti sono stati riconquistati altri tre quartieri della città, ad una quarantina di chilometri a Sud-Est di Raqqa, la cosiddetta capitale dell’Isis in Siria.

Secondo quanto ha affermato il generale Hassam al Awwak, un arabo che gestisce le relazioni pubbliche delle Fds, prevedibilmente i combattenti del suo gruppo prenderanno nell’arco di alcune ore il completo controllo della città, che sorge nei pressi di una delle più grandi dighe siriane sul fiume Eufrate.

To Top