Cronaca Mondo

Isis, nuovo video choc: bambini puntano pistola contro i prigionieri VIDEO

Isis, nuovo video choc: bambini puntano pistola contro i prigionieri VIDEO

Isis, nuovo video choc: bambini puntano pistola contro i prigionieri

ROMA – Un nuovo video choc pubblicato on line dall’Isis. Questa volta si vedono dei bambini puntare una pistola contro un prigioniero del PKK turco legato con le spalle al muro. Il tutto è ambientato in un parco giochi spettrale, abbandonato. Si tratta dell’ennesimo video di propaganda promosso dallo Stato Islamico. Video che spesso hanno come protagonisti appunto i bambini.

Tempo fa infatti la propaganda jihadista ha pubblicato un video dove mostrava i “cuccioli del califfato“, ovvero bambini anche più piccoli di cinque anni, che vengono indottrinati, con un vero e proprio lavaggio del cervello, a diventare i futuri guerrieri Isis.
Il narratore si rivolge a loro come “la prossima generazione che conquisterà Baghdad, Gerusalemme, la Mecca e Roma“. In un tour di un istituto di sharia, gestito dallo Stato islamico nella provincia di Al-Khayr della Siria – secondo l’East Media Research Institute, che ha registrato e tradotto il video – ai ragazzi viene chiesto quali sono i loro sogni e le loro aspirazioni.
Nel video pubblicato dal Daily Mail a cui si rimanda cliccando qui, e rimosso da YouTube per “aver violato i termini di servizio”: un “cucciolo” si avvicina a dei bambini in riva al fiume, che fanno il bagno a torso nudo con i pantaloni arrotolati alle caviglie; il bambino li richiama all’ordine, dicendo loro che non sono autorizzati a nuotare con questo tipo di vestiti perché “si potrebbero vedere le parti intime”. “Se passasse una donna, vi fareste vedere in questo modo? Mettete la camicia!” li esorta.
To Top