Cronaca Mondo

Israele, raid notturno in Siria su una fabbrica di armi chimiche

Israele, raid notturno in Siria su una fabbrica di armi chimiche e nucleari
Israele, raid notturno in Siria su una fabbrica di armi chimiche e nucleari

Israele, raid notturno in Siria su una fabbrica di armi chimiche e nucleari (Foto Twitter)

TEL AVIV – Raid di Israele contro una fabbrica chimica in Siria. Secondo quanto riferiscono media siriani e libanesi ripresi da quelli israeliani il raid sarebbe avvenuto la notte scorsa. Non ci sono conferme nello Stato ebraico.

Secondo queste informazioni sarebbero quattro gli aerei che hanno attaccato, nei pressi della città di Hama a 200 chilometri da Damasco, il Centro statale di studi e ricerche che si occupa di ricerca e sviluppo di armi biologiche e chimiche e di tecnologia di missili e armi. Tre persone sarebbero rimaste ferite nell’attacco.

Alcuni media israeliani hanno sottolineato la concomitanza dei fatti con l’esercitazione in corso da parte dell‘esercito israeliano nel nord del Paese, al confine con Siria e Libano. Si tratta della più grande esercitazione degli 20 ultimi anni. Se l’attacco fosse confermato si tratta del primo avvenuto dopo gli accordi sulle zone di de-escalation nel Paese.

To Top