Blitz quotidiano
powered by aruba

Jane Little, morta a 87 anni: per 71 ella stessa orchestra

ATLANTA – E’ morta a 87 anni imbracciando il suo contrabbasso durante un concerto Jane Little, l’unica musicista al mondo che è riuscita a trascorrere 71 anni nella stessa orchestra, la Atlanta Symphony Orchestra. Un record riconosciuto da Guiness dei primati mondiali. Aveva cominciato nel 1945, all’età di 16 anni, suonando il contrabbasso, lo strumento più grande e tradizionalmente riservato agli uomini, per il suo peso e la forza che richiede.

Da allora non se ne era più andata, anche perché lì aveva conosciuto l’amore della sua vita: il futuro marito Warren Little, primo flautista dell’orchestra per 41 anni. Aveva festeggiato le nozze nel 1959, insieme ai colleghi, ormai diventati una famiglia. Jane si sottoponeva da un paio d’anni a cicli di chemioterapia per un mieloma multiplo. Malattia che non le ha impedito di tornare sul palco lo scorso febbraio dopo mesi di riabilitazione. Fu in quell’occasione che riuscì a stabilire il nuovo record, superando quello di Frances Darger, violinista della Utah Symphony, ritiratosi nel 2012 dopo 70 anni di carriera. Little e’ morta accasciandosi nella buca dell’ orchestra, mentre eseguiva “Non c’e’ alcun business come lo show business”.


PER SAPERNE DI PIU'