Blitz quotidiano
powered by aruba

Jeans, a cosa servono quei bottoncini di rame sulla tasca?

ROMA – In molti ce lo siamo chiesto. Indossiamo i jeans da quando siamo bambini, ma il motivo per il quale ci sono quei bottoncini in rame sulle tasche non lo abbiamo mai saputo. Ecco la verità.

Come riporta il sito Elite Daily, i cosiddetti bottoncini si chiamano “rivetti” e servono per evitare che avvengano strappi alle cuciture. I rivetti in rame sono stati brevettati da Levi Strauss, il quale nel 1829 notò che i minatori si lamentavano per il fatto che i pantaloni si rovinassero velocemente.

Tempo fa un altro quesito. A cosa serve il falso taschino nei jeans? Gli utenti lo chiedono online e a rispondere è Levi’s, la popolare azienda che li produce. La quinta tasca ha origine nel 1873 e nasce per contenere l‘orologio da tasca con catena o, leggenda vuole, anche le pepite d’oro. Oggi l’uso è decisamente diverso: c’è chi lo usa per accendini o scatole di fiammiferi e chi invece per nascondere oggetti, come anche i preservativi.


TAG: