Cronaca Mondo

Jet russi intercettano aerei militari Usa: tensione nei cieli sopra il mar Baltico

Jet russi intercettano aerei militari Usa: tensione nei cieli sopra il mar Baltico

Jet russi intercettano aerei militari Usa: tensione nei cieli sopra il mar Baltico

ROMA – Jet russi Su-27 hanno intercettato due aerei da ricognizione statunitensi nei cieli sopra il Mar Baltico. Lo rende noto il ministero della Difesa russo in un comunicato, specificando che uno dei velivoli ha tentato di avvicinarsi ai caccia russi compiendo una “virata provocatoria”.

Mosca ha aggiunto che i mezzi aerei dei due Paesi erano distanti mezzo secondo (poco più di un metro).

Subito la risposta del Pentagono, che ha fatto sapere che gli aerei americani: “Non hanno fatto nulla per provocare questo comportamento da parte dei jet russi”.

La notizia il giorno dopo della mossa di Mosca sulla Siria: il Cremlino aveva annunciato che gli aerei militari americani sarebbero stati considerati degli obbiettivi. Una mossa arrivata in risposta all’abbattimento di un jet del regime siriano da parte di un F18 americano nel settore di Tabqa, e nel giorno in cui un caccia F15 statunitense ha abbattuto un drone delle forze pro-Assad che sorvolava i cieli sopra il confine con la Giordania.

 

To Top