Cronaca Mondo

Kabul, assalto Isis a ospedale militare: “Almeno 100 morti”

Kabul, assalto Isis a ospedale militare: "Almeno 100 morti"

Kabul, assalto Isis a ospedale militare: “Almeno 100 morti” (foto Ansa)

KABUL – Un gruppo di militanti armati ha preso d’assalto questa mattina il più importante ospedale militare afghano, il ‘Sardar Mohammad Daud Khan’ di Kabul, nel quartiere di Wazir Akbar Khan, vicino all’ambasciata degli Stati Uniti: finora si contano decine di vittime. Il gruppo terroristico parla senza remore di oltre cento morti.

Gli uomini sono riusciti ad entrare fino al terzo e quarto piano dell’edificio, che conta 400 letti, e in queste ore quattro terroristi sono asserragliati dentro il nosocomio. Un quinto attentatore si era fatto esplodere davanti all’ingresso della struttura, che adesso e’ circondata dalle forze di sicurezza afgane. L’attacco è stato poi rivendicato dall’Isis. Lo ha reso noto in un flash Tolo Tv di Kabul, senza fornire altri particolari.

Intanto l’agenzia di stampa Pajhwok aggiunge che il bilancio provvisorio dell’operazione terroristica è di quattro morti e 66 feriti.

Nel rivendicare l’attacco l’Isis ha sostenuto di avere compiuto al suo interno una vera e propria strage. Secondo quanto segnalato dal Site Intelligence Group, specializzato nel monitoraggio delle attività jihadiste nel mondo, nel suo organo di stampa Amaq l’Isis ha affermato che “fino ad ora i morti sono stati oltre 100”.

To Top