Blitz quotidiano
powered by aruba

Kim Kardashian: “Voglio il terzo figlio con la maternità surrogata”

LOS ANGELES – Kim Kardashian ha due figli, North e Saint, ma ora pensa a una gravidanza surrogata per avere il terzo. La star americana, dopo la nascita del secondogenito, aveva annunciato di non volere allargare ulteriormente la famiglia per via di alcuni problemi di salute dei quali aveva sofferto dopo il parto. Ora però Kim Kardashian sembra aver cambiato idea, visto che, come scrive il ‘Daily Mail’, ha rivelato di stare pensando a un terzo figlio da mettere al mondo tramite una madre surrogata.

Parlando durante un episodio di ‘Al passo coi Kardashian’, il reality show di cui è protagonista e che l’ha resa famosa, la regina dei reality, 36 anni, ha ammesso che vorrebbe “esplorare la maternità surrogata”. Insieme a suo marito Kanye West, 39 anni, Kim non vuole rinunciare alla possibilità di diventare mamma per la terza volta. Dopo le due gravidanze, la modella aveva ammesso di aver avuto seri problemi per via della placenta accreta, un difetto di aderenza della placenta, che può provocare un’emorragia alla donna dopo il parto, visto che la placenta rimane aderente all’utero e non si può staccare o si stacca solo in parte. Parlando della sua condizione, la star dei reality aveva detto:

“Mi hanno indotto il parto e ho avuto Nord subito dopo. La placenta di solito esce, ma la mia non l’ha fatto ed è rimasta attaccata all’interno dell’utero. Il mio medico l’ha dovuta staccare con la mano, raschiandola via dall’utero con le unghie”. Ora, la decisione di ricorrere all’utero in affitto: “Sono giunta alla conclusione che voglio esplorare la maternità surrogata” ha detto alle sue sorelle.

Immagine 1 di 13
  • Kanye West, problemi di soldi? Prima della rapina a Kim Kardashian ha chiesto un mutuo di 2mln$08
Immagine 1 di 13