Blitz quotidiano
powered by aruba

La moglie rovescia il latte: lui usa la sua testa come mocho

L'uomo, Keith Davidson, di Fruitland Park (Florida), è stato arrestato con l'accusa di violenza e percosse

ORLANDO – Si è svegliato, domenica mattina, e aveva voglia di un panino con la marmellata e il burro di arachidi e la marmellata. Ma la marmellata era finita. Così si è arrabbiato con la moglie. Lei, durante la lite, ha rovesciato per terra il latte e lui l’ha afferrata per i capelli e, tenendole la testa, ha pulito il pavimento come se usasse uno straccio. E’ successo in Florida, nella piccola città di Fruitland Park. 

Domenica 10 gennaio, ci informa il quotidiano locale Orlando Sentinel, Keith Davidson, si è svegliato con la voglia di un sandwich con burro di arachidi e marmellata. E’ andato in cucina, ha aperto il frigorifero, ha cercato la marmellata: invano.

A quel punto è andato dalla moglie, che stava preparando la colazione, e si è arrabbiato con lei perché non c’era la marmellata. Le ha gridato contro, come del resto aveva già fatto in passato. Nella foga della lite alla donna è caduta la bottiglia del latte per terra. E il marito si è infuriato ancora di più.

Così ha preso la compagna per i capelli e le ha forzato la testa contro il pavimento, usandola come se fosse un mocio per pulire. Alla fine la donna, stremata, è riuscita a chiamare la polizia, che è arrivata poco dopo e ha arrestato l’uomo. 

Davidson è stato rinchiuso nel carcere di Lake County con l’accusa di violenza e percosse.

 


PER SAPERNE DI PIU'