Blitz quotidiano
powered by aruba

Le farfalle stanno scomparendo? Allarme ambientalisti

ROMA – Le farfalle stanno scomparendo? Dopo il “Big Butterfly Count”, una specie di censimento annuale delle farfalle, alcuni ambientalisti hanno espresso le loro preoccupazioni.

Le farfalle comuni, nel corso dell’estate sono diminuite drasticamente, nonostante le condizioni climatiche calde siano le più favorevoli per la riproduzione; i risultati di quest’anno, però, dimostrano la grande diminuzione di alcuni tipi dello splendido insetto, con un numero anche più alto della fredda estate del 2012, a fronte di un clima ancora più mite e relativamente asciutto.

Gli esperti, riporta il Daily Mail, non riescono a trovare una risposta a questo “mistero”, ma ipotizzano che potrebbe essere correlato alle primavere troppo fredde o creato dall’impatto dell’agricoltura moderna che colpisce le specie più comuni. Il censimento della farfalla quest’anno ha coinvolto più di 36.000 persone in Inghilterra, che in periodo di tre settimane, hanno contato circa 390.000 farfalle. Ed è così emerso che la farfalla “pavone” è diminuita del 46% nel solo 2016, mentre la farfalla comune blu del 30%.

“I mesi estivi sono stati più caldi del solito, ma la maggior parte dei partecipanti ha avvistato un numero minore di farfalle rispetto allo scorso anno. Forse l’inverno è troppo mite e la primavera troppo fredda o, ancora, i pesticidi usati attualmente in agricoltura potrebbero avere un impatto più grande di quello che pensiamo”, ha spiegato Ric Fox, ambientalista e studioso di farfalle.


TAG: