Cronaca Mondo

Leah Marie Adams uccisa dal fidanzato. Il padre della vittima: “Lui era sotto effetto droghe”

Leah Marie Adams uccisa dal fidanzato. Il padre della vittima: "Lui era sotto effetto droghe"

Leah Marie Adams uccisa dal fidanzato. Il padre della vittima: “Lui era sotto effetto droghe”

WASHINGTON – Un giovane liceale 17enne ha accoltellato e ucciso la sua ragazza 19enne al termine di una violenta lite. E’ accaduto a Front Royal, cittadina in Virginia, negli Stati Uniti.

Secondo le prime ricostruzioni, fatte grazie alle testimonianze di alcune persone che hanno assistito alla scena, la vittima Leah Marie Adams lo scorso sabato ha avuto uno scontro violento col ragazzo fuori dal suo appartamento. Quando il 17enne ha poi cercato di prendere la macchina della 19enne, la ragazza ha tentato di entrare in macchina per fermarlo. A quel punto il giovane l’ha accoltellata e poi è scappato via in auto andando a sbattere anche contro una cassetta della posta.

Il padre della vittima ha dichiarato ai media che sospetta che il giovane fosse sotto l’effetto di qualche droga perché quel giorno ha avuto un comportamento molto strano. L’uomo, distrutto dal dolore, ha raccontato inoltre che sono rimasti scioccati da quanto avvenuto perché la figlia e il 17enne andavano molto d’accordo.

Un amico della coppia però ha dichiarato che la ragazza voleva lasciare il 17enne e potrebbe essere stato questo a scatenare la lite. Il giovane comunque è stato subito fermato dalla polizia e accusato di omicidio. E’ stato poi rilasciato su cauzione e dovrà comparire davanti alla corte il prossimo 6 aprile.

To Top