Blitz quotidiano
powered by aruba

Mali, attacco a base militare: 17 morti

NAMPALA – Uccisi 17 soldati e 35 feriti, di cui 21 gravi, in un attacco a una base militare in Mali. L’assalto non è stato ancora rivendicato.”Ci sono stati gravi danni materiali e si ignora chi sia il nemico”. Lo riferisce il ministero della Difesa di Bamako non aggiungendo però alcuna altra informazione.

Fonti della missione dell’Onu nel Paese africano hanno raccontato che gli aggressori sono arrivati a bordo di una decina di pick-up e moto e dopo l’atacco hanno preso il controllo della città di Nampala, dove si trova la base.

Aggiunge Francesco Volpi su In Terris:

Nonostante la sigla degli accordi di pace tra governo centrale e ribelli tuareg del nord, il paese resta ostaggio di numerosi gruppi jihadisti che hanno da tempo esteso il loro raggio di azione dal nord al centro del paese. Nei giorni scorsi un esponente di primo piano del gruppo jihadista Al Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi), Aboubacar Al-Chiguity, è stato ucciso nel corso di un attacco jihadista contro una base dell’esercito maliano nei pressi della frontiera con il Burkina Faso.

Immagine 1 di 9
  • Mali, strage nell’el: 19 morti, uccisi due terroristi 05
  • YOUTUBE Mali, turista in ostaggio fa video col cellulare
Immagine 1 di 9

TAG: