Cronaca Mondo

Marinna Rollins “suicida”. Uccise il cane e postò il video su Facebook

Marinna Rollins "suicida". Uccise il cane e postò il video su Facebook

Marinna Rollins “suicida”. Uccise il cane e postò il video su Facebooktz

RALEIGH (CAROLINA DEL NORD, USA) – Era stata arrestata insieme al fidanzato per aver u****o il suo cane, aver ripreso la scena e averla postata su Facebook. Domenica scorsa, 7 maggio, la donna, Marinna Rollins, è stata trovata morta in casa sua.

Rollins, ex soldatessa americana di 23 anni, era finita in carcere alcune settimane fa per atti di crudeltà verso gli animali. In un video che lei stessa aveva postato su Facebook appariva insieme al fidanzato, Jarren Heng, 25 anni, anche lui s*****o americano, mentre legava il proprio cane ad un albero in un bosco vicino a Fayetteville, in Nord Carolina, e gli sparava cinque volte.

Il corpo senza vita di Marinna Rollins è stato trovato la mattina di domenica 7 maggio nella sua casa di Fayetteville, nella Carolina del Nord. Secondo le autorità si tratta probabilmente di suicidio, anche se al momento non sono escluse altre ipotesi.

San raffaele

Rollins era attualmente in congedo per problemi di salute, dopo aver sofferto di sindrome da stress post traumatico. Proprio come parte della terapia aveva preso un cane, lo stesso animale che poi ha u****o.

In quel video finito su Facebook si vedevano lei e il fidanzato mentre uccidevano il cane ridendo e bevendo alcolici. Dopo la diffusione di quel filmato la coppia era stata arrestata e Rollins era stata rilasciata dietro il pagamento di una cauzione da 25.000 dollari.

To Top