Blitz quotidiano
powered by aruba

Messico, tocca la figlia a cena: cameriera lo fa arrestare

MESSICO – Tocca la figlia di 4 anni in maniera inappropriata, la cameriera si accorge della scena, filma tutto e permette così alle autorità di arrestare questo padre. Succede in Messico, in un ristorante dove una famiglia è riunita per cena. La bimba era seduta sulle ginocchia del papà, un uomo di 48 anni, ma sotto la gonnellina il padre stava facendo qualcosa che non doveva. Ne parla Il Messaggero:

Ha continuato a toccarla, alzandole la gonnellina e lasciandola mezza in un ristorante in pieno giorno. Juan Vicente Hernandez Leon, 48 anni, è stato arrestato dopo che il video delle presunte molestie nei confronti della figlia di quattro anni ha fatto il giro del web scatenando l’indignazione e un’ondata di proteste affinché l’uomo venisse assicurato alla giustizia. Il 27 marzo Juan si trovava in un ristorante di Villahermosa, in Messico, con la figlia e alcune persone quando una cameriera si è accorta di quanto stava succedendo sotto il tavolo: l’uomo aveva insinuato la sua mano sotto la gonnellina della bambina e aveva iniziato a molestarla . Nessuno dei commensali sembrava accorgersi di nulla, ma la donna ha preso il suo cellulare, ha filmato la scena e l’ha pubblicata on line. In poche ore quelle immagini sono diventate virali e hanno scatenato l’ira del web, arrivando sul tavolo delle forze dell’ordine che hanno iniziato una gigantesca caccia all’uomo a livello nazionale. Dopo giorni di ricerche, Juan è stato arrestato, mentre la bambina è stata identificata come la figlia di quattro anni. L’uomo è stato bloccato a Città del Messico mentre tentava di sfuggire a un mandato di arresto. Il procuratore Fernando Valenzuela Pernas ha detto che la bambina è stata tolta ai genitori ed è stata presa in cura da un centro per l’infanzia dopo essere stata sottoposta a una serie di controlli medici.


TAG: