Blitz quotidiano
powered by aruba

Muhammad Alì sta sempre peggio: gravi problemi respiratori

PHOENIX – Le condizioni di Muhammad Ali, ricoverato da ieri per problemi respiratori in un ospedale della zona di Phoenix, sarebbero più gravi di quanto detto in un primo momento. Lo hanno fatto sapere due diverse fonti vicine alla famiglia dell’ex campione del mondo dei pesi massimi, eletto a suo tempo da ‘Sport Illustrated’ “atleta del ventesimo secolo”.

Queste due persone, che hanno parlato separatamente, hanno affermato che la famiglia di Ali sarebbe preoccupata per la salute dell’ex fuoriclasse. “Non posso dire niente di più di quanto hanno scritto i giornali”, ha commentato lo specialista che ha in cura Ali per il morbo di Parkinson, il dottor Abraham Lieberman dell’Istituto Neurologico Barrow di Phoenix. Intanto l’altro ex fuoriclasse del ring Ray ‘Sugar’ Leonard ha twittato così: “preghiere e benedizione per il mio idolo, il mio amico e, senza alcun dubbio, il Più Grande di Tutti i Tempi @MuhammadAli! #GOAT”.

Immagine 1 di 4
  • Muhammad Alì ha il morbo di Parkinson e raccoglie fondi
  • (foto Ansa)
Immagine 1 di 4

PER SAPERNE DI PIU'