Blitz quotidiano
powered by aruba

Narendra Kumar, feto fratello gemello nello stomaco perché..

ALLAHABAD – Narendra Kumar aveva dentro di sé…il feto del fratello gemello. Se l’era mangiato durante la gravidanza nella pancia della madre e da allora il feto del gemello gli era cresciuto nella pancia sotto forma di parassita. Solo che lui non poteva saperlo e non riusciva perciò a comprendere come mai avesse frequenti dolori di stomaco.

La surreale storia, avvenuta in India, raccontata dal DailyMail e ripresa da Dagospia:

Sin dalla più tenera età l’adolescente Narendra Kumar soffriva di mal di stomaco cronico, perdite di peso improvvise, influenza costante. La sua famiglia, però, della città indiana di Allahabad, non riusciva a individuare quale fosse la causa comune a tutti i suoi mali.

Fino a quando una scansione a raggi X in ospedale non ha rivelato un’insolita presenza che stava guadagnando peso e massa corporea nel suo addome. I medici gli diagnosticarono una rarissima condizione di ‘feto nel feto’ (200 casi in tutto il mondo): il feto del gemello che si era ‘mangiato’ quando era ancora nell’utero e che aveva continuato a svilupparsi in forma parassitaria nel suo corpo. Tecnicamente il feto era ancora vivo, composto da una massa lunga 20 cm di ossa, capelli, denti e poco altro. Dopo un’operazione durata 3 ore Narendra si è finalmente liberato del parassita intruso che continua a crescere insieme a lui.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'