Blitz quotidiano
powered by aruba

Nessuno va al suo compleanno: Polizia fa sorpresa a bambino

NEW YORK – Quando si è accorto che nessuno dei suoi 21 compagni di classe, ai quali aveva inviato l’invito, si era presentato per la festa del suo compleanno, ci è rimasto davvero male. Ma a far ritornare il sorriso al bambino di 10 anni ci ha però pensato la polizia statale dell’Arkansas, negli Usa. Cinque agenti, infatti, si sono presentati due giorni dopo a casa di Toxey per festeggiare, con lo stupore dei suoi genitori.

In un post su Facebook, la madre Angela Andrews aveva infatti confidato che suo figlio era rimasto molto deluso dal fatto che i suoi amici non si fossero presentati alla festa, ma non sapeva che lo “sfogo” era stato letto anche da un agente di polizia.

Insieme ad alcuni suoi colleghi, il poliziotto ha dunque deciso di fare una sorpresa a Toxey, senza avvertire i suoi genitori: si sono infatti presentati con una torta, hanno giocato con lui ad accendere la sirena e il lampeggiante, si sono concessi una partita a basket facendo felice il bambino.

La mamma ha poi ringraziato pubblicamente i cinque agenti, e ha ribadito la grande gioia di Toxey per l’inaspettato regalo.

Immagine 1 di 2
  • Nessuno va al suo compleanno: Polizia fa sorpresa a bambino 02
Immagine 1 di 2

 

 


TAG: