Cronaca Mondo

New York, trovati due cadaveri nel lago a Central Park

New York, trovati due cadaveri nel lago a Central Park

New York, trovati due cadaveri nel lago a Central Park

NEW YORK – Due cadaveri sono stati trovati nel lago di Central Park a New York. Si tratta dei corpi di due uomini tra i 20 e i 30 anni che galleggiavano nel grande bacino Jacqueline Kennedy Onassis, nei pressi della 86° Strada. A trovare il corpo nudo e in stato di decomposizione è stato un dipendente del parco e qualche giorno dopo lo scorso martedì 9, poi qualche giorno dopo la scoperta del secondo cadavere. Gli inquirenti stanno indagando sulla causa delle morti che per ora rimane un mistero. Da stabilire se si sia trattato di un incidente o meno.

Casi di questo genere sono molto più rari all’interno del sorvegliatissimo Central Park, dove il tasso degli incidenti e dei crimini è molto basso. L’ultimo episodio risale al settembre 2015, quando e’ stato trovato il cadavere di un ragazzo di 27 anni morto annegato.

Secondo gli investigatori, come riferito dal capo dei detective della Polizia di New York, Robert K. Boyce, è probabile che non sia stato commesso alcun reato, poiché in nessuno dei due casi c’erano segni di violenza sui corpi. Tuttavia ha confermato che si tratta di un incidente “insolito per il parco”. I medici legali stanno effettuando l’autopsia e ulteriori esami sui cadaveri, mentre la polizia continua ad indagare. Sembra che entrambi gli uomini fossero giovani, tra i 20 e i 30 anni: il primo pare essere stato nell’acqua per almeno un mese, il secondo al massimo due settimane.

To Top