Cronaca Mondo

Nigeria: se salti la fila ti becchi sei mesi di prigione

Nigeria: se salti la fila ti becchi sei mesi di prigione

Nigeria: se salti la fila ti becchi sei mesi di prigione

ROMA – Nigeria: se salti la fila ti becchi sei mesi di prigione. Una misura davvero estrema, forse in Nigeria le virtù di una cittadinanza corretta e responsabile sono davvero minacciate da troppi furbetti e malandrini: fatto sta che il parlamento ha votato in seconda seduta la proposta di legge che impone sei mesi di carcere per chi è sorpreso a saltare la fila, a non rispettare la coda. La proposta di legge è arrivata da All Progressives Congress (Apc): secondo il legislatore “sottolinea la necessità di risvegliare una cultura nazionale ormai deragliata”, attraverso l’introduzione della disciplina nella vita quotidiana del paese.

A decidere il provvedimento è stato il 74enne presidente Muhammadu Buhari. Già alla fine del 2013 l’allora Generale in Capo era stato nominato a guidare la transizione e aveva introdotto la «guerra contro l’indisciplina» (Wai) allo scopo di infondere e promuovere la disciplina di nigeriani. Il progetto vietava molte cose che il governo considerava «comportamenti anti-sociali», come la corruzione e l’omosessualità. Anche se è attualmente in Gran Bretagna per il congedo di malattia, come ricorda Newsweek, il Presidente non manca di «dettare legge» anche da lontano. (Corriere della Sera)

 

To Top