Cronaca Mondo

Nordcorea. Russia contraria a introduzione sanzioni, ”Irrazionali”

Vladimir Putin

Vladimir Putin

RUSSIA, MOSCA – La Russia è contraria all’introduzione di sanzioni contro la Corea del Nord perché ritiene che si tratti di “un approccio irrazionale che non ha prospettive”.

Preme invece per “continuare gli sforzi politici e diplomatici per risolvere la questione, anche con i formati internazionali che si sono dimostrati efficaci”. Lo ha detto il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, citato da Tass e Interfax.

To Top