Cronaca Mondo

Olimpiadi Rio a rischio terrorismo: Isis pubblica sul web le tecniche per attaccare

Olimpiadi Rio a rischio terrorismo: Isis pubblica sul web le tecniche per attaccare

Olimpiadi Rio a rischio terrorismo: Isis pubblica sul web le tecniche per attaccare

RIO DE JANEIRO – Un manuale per i jihadisti che contiene 17 tecniche su come portare a termini attentati terroristici alle olimpiadi di Rio de Janeiro. Questo il manuale pubblicato dall’Isis su Telegram, come riportato dal sito del controllo dell’antiterrorismo del Site. Gli attacchi terroristici di “lupi solitari”, come l’attentatore di Nizza, in Francia, o di Würzburg in Germania, potrebbero ripresentarsi anche dal 5 al 21 agosto in Brasile, dove si terranno i giochi olimpici e dove l’allerta terrorismo è già scattata ed è altissima la sorveglianza.

Intanto il 21 luglio sono 10 le persone arrestate nell’ambito di una operazione dell’antiterrorismo della polizia federale brasiliana. Il gruppo è accusato di essere impegnato nella preparazione di un attentato durante le Olimpiadi di Rio. Gli arresti sono avvenuti negli stati di San Paolo e Paranà.

2x1000 PD

Le dieci persone arrestate, tra le quali un minorenne, sono state reclutate sul web dall’Isis, secondo il ministro della Giustizia brasiliano, Alexandre de Moraes. Gli arresti sono avvenuti sulla base della legge antiterrorismo entrata in vigore nel marzo scorso. Altre due persone sono ricercate.

Maurizio Stefanini sul sito di Libero quotidiano scrive che l’ombra del terrorismo si proietta sulle prossime Olimpiadi, che inizieranno tra circa due settimane:

“Purtroppo, però, il fatto che l’Isis possa ispirare e strumentalizzare i peggiori tipi di psicotici rende la prevenzione ancora più problematica, e gli attacchi sempre più gravi. Già nel 2015 sono morte 151 persone a causa di attacchi terroristici nell’ Unione Europea, mentre oltre 360 sono rimaste ferite. Nell’ Ue sono state arrestate 1.077 persone per attacchi connessi al terrorismo, delle quali 424 in Francia. Il 94% degli individui processati per terrorismo jihadista sono stati riconosciuti colpevoli. Attacchi terroristici con modalità simili a quelle utilizzate a Parigi il 13 novembre 2015, è la previsione, «potrebbero essere effettuati ancora nell’ Unione Europea nel prossimo futuro».

E, appunto, già un grave allarme si delinea a brevissimo termine con le imminenti Olimpiadi di Rio: un gruppo terrorista islamico ha infatti pubblicato su Telegram un vero e proprio «manuale» con 17 tecniche per compiere attentati durante i Giochi in programma dal 5 al 21 agosto. Lo rivela la direttrice del Site, Rita Katz. Secondo l’ esperta di antiterrorismo, i jihadisti spiegano come compiere attentati negli aeroporti e nei mezzi di trasporto pubblico. Viene anche spiegato come accoltellare e avvelenare, prendere ostaggi e creare falsi allarmi. I terroristi si rivolgono anche ai cosiddetti «lupi solitari» e li invitano ad andare a Rio”.

To Top