Cronaca Mondo

One Direction, fan urla così tanto al concerto che i polmoni le collassano

One-Direction-fan-polmoni-collassati

One Direction, fan urla così tanto al concerto che i polmoni le collassano

AUSTIN – Ha urlato talmente tanto da perdere il fiato, letteralmente. E’ accaduto in Texas dove una fan dei One Direction è finita all’ospedale con un polmone collassato dopo aver gridato a squarciagola durante il concerto dei suoi idoli.

I medici del Southwestern Medical Center dell’Università del Texas, dove la ragazzina è stata ricoverata, riportano che la giovane aveva evidenti difficoltà respiratorie. Tastandole il torace i medici hanno sentito un crepitio, che indicava la presenza di aria nei tessuti esterni ai polmoni. La diagnosi è stata confermata da una radiografia.

Lo strano caso è stato descritto sul Journal of Emergency Medicine. Uno degli autori, Mike Slaughter, precisa che “il problema era in forma lieve. Tecnicamente aveva i polmoni collassati, anche se leggermente”. Come abbia fatto l’aria ad uscire dai polmoni resta un mistero. Tra le ipotesi degli specialisti che l’hanno visitata c’è l’eventualità che la ragazza avesse un piccolo buco polmonare che si è aperto sotto lo sforzo delle urla indirizzate ai suoi idoli, per poi richiudersi.

La sedicenne è stata dimessa il giorno seguente e in pochi giorni ha recuperato completamente le sue funzioni respiratorie. Finora il collasso polmonare si era verificato nel caso di immersioni subacquee, voli militari e alcuni interventi chirurgici. Ma dopo questo caso il team medico suggerisce di aggiungere alla lista le grida potenti durante i concerti pop, almeno quelli degli One Direction.

To Top