Cronaca Mondo

Oregon: entra in negozio con la testa decapitata della madre

 Joshua Lee Webb

Joshua Lee Webb

NEW YORK – In Oregon, Joshua Lee Webb, 36 anni, è entrato in un negozio di alimentari sporco di sangue. In mano teneva la testa decapitata della madre ed poi ha accoltellato un dipendente.
Webb è stato arrestato nell’Estacada Thriftway Harvest Market, dopo aver accoltellato il dipendente Mike, che è rimasto ferito. 
Le forze dell’ordine hanno successivamente trovato il corpo della madre di Webb, Tina, 59 anni, a circa 16 km dalla sua abitazione a Colton.
La polizia ha sostenuto che i due episodi fossero collegati ma non ha detto se il corpo della donna fosse decapitato.
Ernie Roberts, capo della polizia di Sandy, Oregon, parlando alla stampa ha riferito quanto accaduto all’interno nel negozio di alimentari. Webb non ha detto una parola al momento dell’arresto, solo che aveva sete. “Era in uno stato catatonico, per questo è stato ricoverato in ospedale”.
Il dipendente Mike è tutt’ora ricoverato per le ferite ma i medici pensano che ce la farà a superare la terribile esperienza.

To Top