Cronaca Mondo

Vignette ‘blasfeme’ su Maometto: il Pakistan oscura Facebook e Twitter

facebookI popolari siti di Facebook e di YouTube sono stati “oscurati” in Pakistan per aver pubblicato alcune vignette di Maometto considerate blasfeme da un tribunale di Lahore. Lo riferiscono i media pachistani.

Il blocco è stato imposto dall’Authority delle telecomunicazioni pachistana (Pta) su ordine di un tribunale di Lahore, che ieri aveva dichiarato “blasfemo” un concorso lanciato su Facebook in cui si invitavano gli internauti a pubblicare online caricature su Maometto.

Il “link” considerato sacrilego era già stato bloccato in precedenza dai fornitori di servizi internet, ma alcune delle illustrazioni satiriche erano state caricate su YouTube.

To Top