Blitz quotidiano
powered by aruba

Palmira, Isis a civili: “Andate via”. Città sotto attacco

ROMA – I miliziani dell’Isis hanno sollecitato la popolazione della città siriana di Palmira, nota per le sue rovine archeologiche d’epoca romana, a evacuare il centro abitato per l’avvicinarsi delle truppe governative e dei loro alleati in un’offensiva aerea e terrestre in corso da settimane. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), secondo cui l’Isis ha detto agli abitanti rimasti in città di lasciare le loro case. Nelle ultime ore sono stati decine i raid aerei russi e governativi sulla zona moderna di Palmira, molto vicina al sito archeologico patrimonio Unesco.

Le truppe governative e le milizie a loro legate hanno “liberato” la zona settentrionale di Palmira, dove si trovano gli alberghi, e hanno obbligato i combattenti dell’Isis a ripiegare in centro, nella zona dei giardini. Lo riporta l’agenzia russa Ria Novosti attraverso un suo inviato. Scrive Repubblica:

L’Is ha conquistato Palmira, le cui rovine grecoromane sono Patrimonio Mondiale dell’Unesco, lo scorso 20 maggio, dopo un’offensiva in cui ha conquistato ampie zone del settore orientale della provincia di Homs, alla frontiera con l’Iraq. In queste stesse ore, l’esercito iracheno ha lanciato una nuova offensiva contro le postazioni dell’Is nella località di Majmur e diverse zone della strategica località di al-Qayara, 50km a sud di Mosul, principale roccaforte dei jihadisti in Iraq. L’attacco, cominciato nella notte e accompagnato da intensi bombardamenti dell’artiglieria, è stato preceduto da una serie di bombardamenti e procede con la copertura delle forze aeree della Coalizione internazionale. Secondo quanto riferisce un comunicato della difesa irachena, l’offensiva è la prima fase dell’operazione che il governo di Baghdad vuole concludere entro quest’anno con la riconquista di Mosul, la maggiore città nel nord del Paese.

Mosul è stata occupata dall’Is nel 2014 ed è la città più grande sotto il controllo delle milizie jihadiste. Al-Qayara è un’importante enclave strategico dell’Is nella provincia di Ninive, di cui Mosul è capitale.


TAG: , ,