Cronaca Mondo

Papa Francesco, l’attentato Isis sventato a Philadelphia: “Ingaggiarono un cecchino ma…”

Papa Francesco (foto Ansa)

Papa Francesco (foto Ansa)

PHILADELPHIA – Nel settembre del 2015 progettò di uccidere Papa Francesco in occasione dell’Incontro mondiale delle famiglie. Ora Santos Colon, che all’epoca aveva quindici anni, rischia quindici anni di carcere. Santos Colon, radicale islamico e sostenitore dell’Isis, reclutò anche un cecchino. Un cecchino che avrebbe dovuto sparare a Papa Francesco durante la messa che si sarebbe celebrata a Philadelphia.

Il cecchino però in realtà era un agente infiltrato dell’FBI. E così l’attentato fu sventato dodici giorni prima della messa. E Santos Colon arrestato. Ora gli inquirenti stanno cercando di capire come Santos Colon, che si faceva chiamare anche Ahmad Shakoor, riuscì ad entrare in contatto con la rete jihadista.

To Top