Blitz quotidiano
powered by aruba

Passeggera si ferisce con tappo champagne: crociera bloccata

MIAMI – Tardata la partenza per il Messico di una delle navi da crociera più grandi del mondo, dopo che qualcosa è andato storto durante la festa di un’esuberante passeggera poco dopo che la nave aveva lasciato il porto.

La Independence of the Seas era appena salpata dalla sua base a Fort Lauderdale, in Florida , quando la donna, 33 anni, ha stappato una bottiglia di champagne ed è stata colpita a un occhio dal tappo di sughero volante. Le sue ferite non potevano essere trattate a bordo, così la nave ha dovuto aspettare una squadra di soccorsi che potesse portare la passeggera all’ospedale di Miami.

I passeggeri hanno subìto il ritardo giovedì scorso, mentre la nave salpava per l‘isola di Cozumel in un tour dei Caraibi occidentali della durata di 4 notti. Lo staff medico a bordo della nave ha cercato di curare la donna, ma ha ben presto determinato che aveva bisogno di cure immediate di un oculista.

E’ stata così portata di corsa all’ospedale oftalmico “Bascom Palmer Eye Institute” e ricoverata. Cinthya Martinez, portavoce della Royal Caribbean, ha riferito che l’occhio destro della donna è stato colpito da un tappo di sughero di una bottiglia di champagne che aveva portato a bordo.

Martinez ha raccontato al giornale “Sun Sentinel”: ”L’ospite è stata inizialmente curata presso la nostra infermeria ma erano necessarie cure mediche urgenti presso un ospedale. Le auguriamo una rapida guarigione”. La donna non è tornata sulla nave da crociera dopo le cure.

La Independence of the Seas è l’ottava nave più grande del mondo (insieme alla sorella Freedom of the Seas) con un peso lordo di 154,497 tonnellate e una lunghezza di 1,112 piedi. Inaugurata nel 2008, ha la capacità di ospitare 4,375 passeggeri e più di 1,300 membri dell’equipaggio.


PER SAPERNE DI PIU'