Blitz quotidiano
powered by aruba

Ragazzo spende 200mila €, 24 interventi per sembrare il Papa

ROMA – Ha speso finora 10 milioni di pesos filippini (circa 200 mila euro) e ventiquattro operazioni per assomigliare al suo idolo, Papa Francesco. Come riporta La Stampa, la trasformazione di Jaya Cuneta, 24 anni, è avvenuta in due anni di interventi presso l’ospedale St. John di Manila. “Da quando Papa Francesco è entrato nella mia vita tre anni fa non ho fatto altro che pensare a diventare come lui. Per me è un esempio di vita ed essere più simile a lui anche fisicamente è finita con l’essere una missione”, racconta Cuneta al Manila Star.

“Quando Papa Francesco è venuto in visita nelle Filippine lo scorso anno sono riuscito a stringergli la mano nonostante il mio stato di salute non fosse dei migliori visto che mi ero appena sottoposto a un intervento chirurgico”. Studente di ingegneria all’università cattolica Pontifical and Royal University of Santo Tomas, ha coronato il suo sogno lo scorso fine settimana partecipando alla messa di Pasqua a San Pietro.

“Purtroppo non sono riuscito a stringere la mano di nuovo a Papa Francesco – continua Cuneta – ma tornerò presto in Italia per poterlo fare, spero che almeno che venga a conoscenza della mia storia e mi contatti telefonicamente”. Una storia che ricorda molto quella di Toby Sheldon, il ragazzo che ha fatto tantissime operazioni per somigliare a Justin Bieber, ma poi è morto…