Cronaca Mondo

Repubblica Dominicana, italiano Vito Vitale ucciso. Fermata una donna

Repubblica Dominicana, italiano Vito Vitale ucciso. Fermata una donna

Repubblica Dominicana, italiano Vito Vitale ucciso. Fermata una donna

SANTO DOMINGO – Un cittadino italiano, Vito Vitale, pensionato di 67 anni, è stato ucciso a coltellate nella propria abitazione a Montecristi, nella Repubblica Dominicana. Lo rende noto la stampa locale. Il corpo dell’uomo “presenta tre ferite da arma bianca così come tracce di colpi in più punti”, affermano i media.

L’italiano, originario di Sarconi, in provincia di Potenza, “era stato legato e imbavagliato da sconosciuti entrati nella sua abitazione”. Al momento dei fatti, viene precisato, era presente una donna che “ha avvisto la polizia e che è ora sotto indagine”.

Secondo quanto riferisce il sito ItaliaChiamaItalia, a chiamare la polizia è stata una prostituta di Sousa che stava dormendo insieme a Vitale quando questi è stato ucciso.

Scrive Ricky Filosa sul sito:

Vito, raccontano a Italiachiamaitalia.it persone che lo conoscevano bene, era molto ricco. Aveva diverse attività, anche in Italia. A Montecristi viveva in una villa con piscina, dotata di telecamere ovunque per una massima sicurezza. Che però non gli è servita.

Vito lascia una moglie, dominicana, dalla quale però si era separato, e una figlia. Anche la moglie in queste ore è sotto interrogatorio.

 

 

To Top