Cronaca Mondo

Ricardo Medina Jr condannato a 6 anni di carcere, aveva ucciso coinquilino con spada

Ricardo Medina Jr condannato a 6 anni di carcere, aveva ucciso coinquilino con spada

Ricardo Medina Jr condannato a 6 anni di carcere, aveva ucciso coinquilino con spada

LOS ANGELES – L’ex attore Ricardo Medina Jr., reso famoso per l’interpretazione del ruolo di uno dei Power Rangers nella serie televisiva statunitense, è stato condannato a sei anni di carcere per aver ucciso il suo coinquilino con una spada. All’inizio di marzo Medina si è dichiarato colpevole per l’omicidio preterintenzionale di Joshua Sutter.

Medina era stato inizialmente accusato di omicidio volontario. Il giudice statunitense Daviann L. Mitchell ha condannato Medina al massimo della pena dopo aver sentito la testimonianza della famiglia di Sutter.

L’ex attore ha accoltellato il suo coinquilino il 31 gennaio 2015 dopo una lite nel loro appartamento nei pressi di Los Angeles. Il motivo della lite riguardava la ragazza di Medina. Il litigio è iniziato in cucina ed è degenerato più tardi, quando Sutter ha sfondato la porta della camera dell’ax attore.

To Top