Cronaca Mondo

Rio 2016, viceconsole russo reagisce a rapina: ucciso uno dei due banditi

Rio 2016, ucciso il vice console russo durante una rapina (foto Ansa)

Rio 2016, ucciso il vice console russo durante una rapina (foto Ansa)

RIO DE JANEIRO –  Il vice console della Russia a Rio de Janeiro, Marcos Cesar Feres Braga, ha reagito a una tentata rapina, uccidendo uno dei due banditi.

Lo riferisce Agencia Brasil, precisando che l’episodio è avvenuto in una zona compresa tra il Parco Olimpico e il Villaggio Olimpico. Il 60enne diplomatico, mentre si trovava a bordo di una Bmw X6 insieme alla moglie e alla figlia, è stato affiancato da due uomini armati a bordo di un motorino. Uno dei due rapinatori gli ha puntato la pistola al volto, ma il diplomatico – con una mossa di jiu-jitsu – è riuscito a disarmarlo, impossessandosi dell’arma e uccidendolo.

To Top