Blitz quotidiano
powered by aruba

“Robert Redford morto”: ma era una bufala, agente smentisce

"Questa è una burla disgustosa. Ho appena parlato con lui e non c'è assolutamente alcuna verità" nella notizia, ha detto Cindi Berger, l'agente di Redford

ROMA – L’agente di Robert Redford è intervenuto per smentire la notizia della morte dell’attore americano circolata il 31 su Internet, riferisce l’agenzia stampa Reuters sul proprio sito web. “Questa è una burla disgustosa. Ho appena parlato con lui e non c’è assolutamente alcuna verità” nella notizia, ha detto Cindi Berger, l’agente di Redford.

La notizia era apparsa su un account Twitter denominato Sky Breaking News, che già in passato aveva diffuso false notizie di decessi nel mondo dello spettacolo. Secondo il tweet Redford, 79 anni, era deceduto in seguito a una caduta da una macchina usata per il trasporto dei giocatori nei campi da golf a Santa Monica, in California.