Cronaca Mondo

Rocco Ritchie, figlio di Madonna, arrestato per possesso di cannabis

Rocco Ritchie, figlio di Madonna, arrestato per possesso di cannabis

Rocco Ritchie, figlio di Madonna, arrestato per possesso di cannabis

LONDRA – Il 28 settembre scorso Rocco Ritchie, il figlio di Madonna, è stato arrestato a Londra per possess0 di cannabis. La notizia è stata resa pubblica solo ora e la si legge sui tabloid inglesi come il Daily Mail. Il ragazzo, 16 anni, è stato arrestato dagli agenti nei dintorni della sua casa londinese a Primrose Hill dopo che i vicini si erano lamentati per gli odori “sospetti” che provenivano dall’appartamento. Rocco, quel pomeriggio, è stato fermato dagli agenti nei dintorni di casa sua e da una prima perquisizione è emerso che aveva addosso una piccola quantità di marijuana.

Lo stesso 28 settembre è stato arrestato, portato nella vicina stazione di polizia e in seguito rilasciato dietro cauzione. Fino ad oggi Rocco è stato seguito da un’associazione che cerca di prevenire l’uso di droga nei più giovani.

2x1000 PD

Rocco Ritchie, il cui padre, Guy, è un famoso regista inglese, è stato recentemente al centro di un’aspra battaglia legale tra i genitori. Fino a che un giudice della Corte Suprema di Manhattan, Deborah Kaplan, non ha stabilito che potrà restare a Londra con il padre, così come il ragazzo desiderava.

Madonna e Guy Ritchie si sono separati nel 2008, da allora Rocco ha vissuto per gran parte del tempo con la madre a New York, così come ordinato dal giudice lo scorso dicembre. Il giovane però, dopo aver accompagnato la mamma in tour, ha deciso, con il consenso della madre, di restare a Londra con il padre dove sta proseguendo i suoi studi. La battaglia legale per la custodia di Rocco è da tempo in fase di stallo: così il giudice ha esortato gli ex coniugi a trovare al più presto un accordo e porre fine a ulteriori litigi e pressioni sull’adolescente.

Il giudice ha inoltre nominato un rappresentante legale per il ragazzo, Ellen Sigal, che nel corso dell’ultima udienza ha riferito delle pressioni esercitate su Rocco da entrambi i genitori. Al momento Rocco potrà restare a Londra, così come da lui stesso manifestato. Ma il giudice americano non ha comunque ritirato l’ordine imposto a Guy Ritchie di lasciare il 16enne libero di frequentare sua madre Madonna.

To Top