Cronaca Mondo

Russia. Parte la rubrica ”fake news” su sito ministero Esteri

''Fake news''

”Fake news”

RUSSIA, MOSCA – Il ministero degli Esteri russo ha dato il via alla sua rubrica sulle ‘fake-news’. Sul sito del ministero si possono vedere, per adesso, quattro esempi di articoli giudicati da Mosca ‘bufale’ e bollati da un timbro rosso che le liquida, appunto, come false.

La carrellata comprende un pezzo di Bloomberg in cui Emmanuel Macron denuncia di essere oggetto di attacchi hacker russi, uno del New York Times in cui Mosca viene accusata di aver violato il trattato sui missili di medio-raggio, uno del britannico Daily Telegraph a proposito delle presunte ingerenze russe in Montenegro e, infine, quello della Nbc su Edward Snowden come “regalo” a Donald Trump. In coda ad ogni pezzo, corredato di link, l’avvertenza “questo articolo diffonde informazioni non corrispondenti a realtà”.

To Top