Cronaca Mondo

Santo Domingo: afroamericana punta machete alla gola di poliziotto. Virale sui social, ma è un film

Santo Domingo: afroamericana punta machete alla gola di poliziotto. Virale sui social, ma è un film

Santo Domingo: afroamericana punta machete alla gola di poliziotto. Virale sui social, ma è un film

ROMA – Santo Domingo: afroamericana punta machete alla gola di poliziotto. Virale sui social, ma è un film. Santo Domingo: una coraggiosa madre afroamericana che per difendere il figlio dal poliziotto che lo tiene sotto tiro di un grosso revolver, gli punta contro, ad altezza gola, un lungo machete. La scena, immortalata in una immagine immediatamente diventata virale, scatena l’entusiasmo di chi ne vorrebbe fare l’icona della rivolta contro le violenze della polizia, in stile blacklives matter.

Peccato che, se è vera la location dominicana, è del tutto infondato l’entusiasmo (o l’indignazione di segno opposto): si tratta in fatti di un drammatico frame di un nuovo film girato appunto sull’isola.

Si tratta, infatti, di una scena del film ‘Cristo Rey’, un lungometraggio del 2013 molto famoso tra gli abitanti di Santo Domingo e dintorni. Nel film la polizia fa irruzione in un quartiere periferico abitato principalmente da haitiani per una retata ma un ragazzo, finito nel mirino degli agenti, viene difeso dalla coraggiosa madre. Una sceneggiatura suggestiva, ma di reale c’è ben poco. (Il Messaggero)

 

To Top