Blitz quotidiano
powered by aruba

Scomparso aereo in Nepal: soccorsi difficili per maltempo

KATMANDU – Un aereo con 23 persone a bordo è scomparso dai radar poco dopo essere decollato da Pokhara, in Nepal, diretto a Jomson. Sul velivolo della Tara Air viaggiavano 20 passeggeri, tra i quali due bambini e due stranieri, uno con passaporto cinese ed uno del Kuwait, e 3 membri dell’equipaggio.

Il maltempo sta rendendo difficili le ricerche, riportano i media internazionali, da parte delle squadre di soccorso inviate nella zona montuosa nel distretto di Myagdi, dove residenti dei villaggi hanno detto di aver sentito un forte boato e visto del fumo.

Il posto del possibile schianto “si trova a diverse ore di cammino dalla strada principale e non possiamo confermare nulla fino a quando non localizziamo la carcassa del velivolo”, ha detto un agente della polizia, Mahendra Kuma, precisando che a causa del maltempo sono dovuti tornare a terra gli elicotteri.

L’aereo si è schiantato in una giungla nel distretto di Myagdi. Lo riferisce The Kathmandu Post. “Il relitto – ha detto il ministro dell’Aviazione Ananda Pokhrel – è stato trovato un una giungla a Kekarko Butta”. Da stamane diversi elicotteri dell’esercito nepalese erano impegnati nelle ricerche in una vasta zona montagnosa, ma una fitta coltre di nebbia aveva impedito l’avvistamento.

Immagine 1 di 20
  • Aereo Malaysia giallo: decolla, sbaglia rotta, poi...
Immagine 1 di 20

TAG: ,