Cronaca Mondo

Singapore, coppia non dà da mangiare alla domestica filippina, che arriva a pesare 29 kg

Singapore, coppia non dà da mangiare alla domestica filippina, che arriva a pesare 29 kg

Singapore, coppia non dà da mangiare alla domestica filippina, che arriva a pesare 29 kg

SINGAPORE – A Singapore marito e moglie di 48 anni hanno affamato la domestica filippina al punto che la povera donna pesava appena 29 chilogrammi. I giudici hanno definito il caso “scioccante” e sbattuto in galera i due aguzzini.

Lim Choon Hong, 48 anni, commerciante, è stato condannato a tre settimane di carcere e ad una multa di 7.200 dollari, mentre la moglie Chong Sui Foon, 48 anni, a tre mesi di detenzione.

La coppia è stata condannata per aver violato le leggi sul lavoro, non aver fornito cibo a sufficienza alla loro domestica, Thelma Oyasan Gawidan, nell’arco di 15 mesi, il periodo in cui la poveretta era alle loro dipendenze nell’appartamento sito nell’elegante quartiere di Orchard Road.

I pubblici ministeri avevano descritto la fame cronica come “decisamente scioccante, grave ed estrema” e chiesto per la coppia la pena di un anno. Gawidan, 40 anni, nel periodo in cui ha lavorato per Hong e Foon, ha perso quasi 20 kg. I due le consentivano di mangiare due pasti al giorno che solitamente consistevano in due fette di pane e piccole porzioni di spaghetti istantanei preparati da Chong.  Alla donna non era permesso di usare il suo cellulare né uscire per comprare cibo e poteva fare la doccia due volte a settimana.

Nell’aprile 2014 la Gawidan era riuscita a scappare dalla casa in cui viveva praticamente in schiavitù e ha chiesto aiuto a un connazionale. Accompagnata al rifugio per i lavoratori immigrati, è stata aiutata a presentare un esposto al ministero delle risorse umane.

L’avvocato della coppia, Raymond Lye, ha riferito che i coniugi rimarranno fuori su cauzione in attesa del ricorso della procura, aggiungendo che “nell’esprimere il loro rammarico erano sinceri e pentiti”.

Molte famiglie di Singapore fanno affidamento su collaboratori domestici stranieri. Nel 2016 nella benestante città erano presenti 239.700 cameriere arrivate per lo più dall’Indonesia e dalle Filippine.

To Top