Blitz quotidiano
powered by aruba

Siria, aviazione russa bombarda Sukhanah, città del petrolio

LONDRA – Aviazione russa in piena offensiva, dopo la liberazione di Palmira. Secondo il sito Al Masdar News, la Air Force russa non conosce soste dopo Palmira e ha deciso di ampliare la sua campagnia aerea contro la città, definita “strategica”, di Sukhanah, che si trova a nord est del territorio di Homs.

Sukhanah è in una zona ricca di petrolio e è diventata una roccaforte di Isis nella zona di Homs, nella cui regione si trova anche Palmira. È vicina alla regione di Deir Ezzor, cosa che, sempre secondo Al Lasdar News, ne fa una elevata priorità per il comando dell’esercito governativo della Siria.

La aviazione militare russa ha già lanciato ripetuti attacchi aerei sulla città, colpendo un “gran numero” di obiettivi Isis lungo la strada che collega Palmira a Sukhanah.

Nei prossimi giorni, anticipa il sito, la frequenza degli attacchi aerei aumenterà in modo esponenziale, mentre l’esercito siriano aumenterà la pressione verso questa strategica città del deserto.

 


TAG: , ,