Cronaca Mondo

Siria: due kamikaze fanno 17 morti tra i curdi

Siria: due kamikaze fanno 17 morti tra i curdi

Siria: due kamikaze fanno 17 morti tra i curdi

ROMA – Un duplice attentato dinamitardo kamikaze nel nord-est della Siria controllato dai curdi ha causato la morte di 17 persone e il ferimento di altre 30: lo riferisce un tweet di Sky News citando proprie fonti. Gli attentati hanno colpito “due ristoranti”.

Altre fonti parlano di “tre forti esplosioni”. Gli attentati sono avvenuti nella città di Qamishli, nel nord-est della Siria, e il numero di morti potrebbe salire.

Un’esplosione sarebbe avvenuta in un ristorante del quartiere cristiano della città. Qamishli, al confine con la Turchia e vicino all’Iraq, è sotto il controllo suddiviso delle autorità curde e del regime siriano. L’esercito regolare del regime siriano e i curdi controllano autonomamente diverse parti del territorio nel nord e nord-est della Siria, dove l’Isis tenta di conquistare terreno.

To Top