Blitz quotidiano
powered by aruba

Siria. Patriarca siro-ortodosso sfugge ad attentato suicida

LIBANO, BEIRUT – Un attentatore suicida si è fatto esplodere al passaggio del seguito del Patriarca siro-ortodosso Mar Ignazio Efrem II, in visita a Qamishli, in Siria.

L’attacco terroristico è avvenuto vicino al giardino di Al-Kindi nel quartiere di al-Wastani e ha causato 3 morti e 5 feriti.

Il Patriarca è invece riuscito a sfuggire all’esplosione. E’ quanto affermano i siti che si occupano dei cristiani d’Oriente come ‘Ora pro Siria’ e ‘Sos Chretiens d’Orient’.