Blitz quotidiano
powered by aruba

Sudcorea. Bombardieri Usa sorvolano confine con Nordcorea

SUDCOREA, SEUL – Due bombardieri supersonici americani hanno sorvolato la Corea del Sud per la seconda volta in due settimane, in una dimostrazione di forza da parte degli Usa che fa seguito all’ultimo test nucleare dei giorni scorsi da parte della Corea del Nord.

Lo ‘US Force Korea’ ha reso noto che uno dei due bombardieri B-1B è atterrato alla base aerea di Osan, a circa 120 chilometri dal confine nordcoreano, e non ha precisato quando farà ritorno alla base aerea Anderson, sull’isola di Guam.

Sorvoli del genere sono frequenti quando si intensifica la tensione nella penisola coreana, che tecnicamente si trova in stato di guerra poiché dopo quella del 1950-53 non è mai stato raggiunto un trattato di pace.