Cronaca Mondo

Stephanie Rivera Camarena, miss Baja California, muore in incidente: Lamborghini si schianta e prende fuoco

Stephanie-Rivera-Camarena

Stephanie Rivera Camarena (Foto da Facebook)

CITTA’ DEL MESSICO – Tijuana piange la sua bella miss. Stephanie Rivera Camarena è morta a 26 anni in un terribile incidente d’auto.

Domenica 5 novembre, racconta il Daily Mail, Stephanie, nominata Miss Baja California nel 2016, si trovava in auto con un suo amico, il milionario Michael Llamas, 33 anni, quando la Lamborghini di questi si è schiantata a 160 chilometri orari contro un albero, prendendo fuoco. 

Lo schianto fatale è avvenuto a San Diego, in California, e Stephanie è morta poco dopo per le ferite e le ustioni riportate. Il conducente dell’auto, morto anche lui nello scontro, era il fondatore di un impero di prodotti per la salute e l’igiene personale a base di marijuana, il Medical Marijuana Inc., e stava per essere condannato in un tribunale federale per il suo ruolo in uno schema Ponzi costato alle sue vittime oltre dieci milioni di dollari.

Secondo quanto ha reso noto dalla polizia, Llamas stava guidando ad oltre 160 chilometri orari quando ha perso il controllo dell’auto e si è schiantato contro una palma. La Lamborghini ha subito preso fuoco.

Secondo il medico legale che ha eseguito l’autopsia si è trattato di un incidente. Le autorità non hanno reso noto se siano stati riscontrati alti livelli di alcol o droga nel sangue delle due vittime.

 

La giovane Stephanie, che abitava in Messico, è stata descritta dai suoi conoscenti su Facebook come “una bellissima regina del paradiso”. Gli organizzatori del concorso di Miss Baja California hanno espresso le loro condoglianze alla famiglia Rivera e hanno descritto Stephanie come una “grande donna, bella fuori ma soprattutto dentro”.

 

 

To Top