Blitz quotidiano
powered by aruba

Stesso morto, due necrologi: uno della moglie, l’altro dell’amante

ATLANTIC CITY, NEW JERSEY – Stesso morto, due necrologi: il primo della moglie, l’altro dell’amante. I due annunci funebri diretti al cinquantacinquenne Leroy Bill Black sono stati pubblicati sullo stesso giornale, l’Atlantic City Press, l’uno sopra l’altro. Circostanza che non poteva passare inosservata ai social network.

Leroy Bill Black è morto di cancro ai polmoni a 55 anni. Così amato da vivo da essere ricordato due volte da morto. Nel primo necrologio, quello della moglie, “l’amorevole moglie Bearetta Harrison”, vengono menzionati i figli e i parenti del defunto e viene indicato un sito dove lasciare le condoglianze.

Nel secondo necrologio, quello della “fidanzata di una vita” Princess Hall, vengono menzionati tutti i figli e i parenti – tranne la moglie – e viene indicato un sito dove lasciare le condoglianze: è sempre lo stesso. Riferisce l’Huffington Post:

 

La donna che si definisce “la fidanzata di una vita” ha menzionato nell’annuncio gran parte dei parenti dell’uomo, saltando la moglie. È proprio a quest’ultima che sono stati indirizzati i pensieri di molti utenti: “Chissà che tristezza proverà quando scoprirà la verità”, si legge in un commento. Altri, invece, hanno colto il lato divertente della vicenda: “Datemi un po’ di popcorn”, scrive un utente descrivendo quanto accaduto come un episodio di una sit-com. D’altronde, anche se gli annunci sono due, il funerale sarà unico, programmato alla stessa ora, nello stesso luogo.