Blitz quotidiano
powered by aruba

Sydney, giovane accoltella un 60enne. La polizia: “Un seguace dell’Isis”

SIDNEY – Un australiano di 22 anni è stato arrestato dopo aver accoltellato un uomo in un parco di un sobborgo di Sydney e aver tentato di ferire un agente. Secondo la polizia il giovane “si era ispirato all’Isis” ma non aveva contatti diretti con i jihadisti.  

“È la nuova faccia del terrorismo”, ha spiegato il vice capo della polizia del New South Wales Catherine Burn. L’aggressore è stato trovato in pos di un grosso coltello, la sua vittima ha ferite su tutto il corpo ed è ricoverata in gravi condizioni. Nelle settimane scorso i jihadisti dello Stato Islamico avevano lanciato un appello a prendere di mira obbiettivi in Australia.


TAG: ,