Cronaca Mondo

Taiwan, con una spada da samurai ferisce un agente fuori dal palazzo presidenziale

Taiwan, con una spada da samurai ferisce un agente fuori dal palazzo presidenziale

Taiwan, con una spada da samurai ferisce un agente fuori dal palazzo presidenziale

TAIPEI, TAIWAN – Armato di una spada da samurai, un uomo ha ferito un agente all’esterno del palazzo presidenziale. E’ successo ieri, venerdì 18 agosto. L’uomo, un ingegnere disocuppato 51enne, durante l’interrogatorio della polizia ha detto di essere andato al palazzo presidenziale per “esprimere le sue idee politiche”.

L’uomo è stato bloccato dagli agenti ed è stato arrestato. Aveva rubato la spada poco prima da un museo di storia. L’uomo, un ingegnere disocuppato 51enne, durante l’interrogatorio della polizia ha detto di essere andato al palazzo presidenziale per “esprimere le sue idee politiche” e che la spada gli sarebbe servita solo per difendersi.

 

To Top