Blitz quotidiano
powered by aruba

Tenerife, ragazzo italiano fa il bagno e scompare in mare

ROMA – E’ entrato in acqua a fare il bagno davanti a Playa de Benijo, a Tenerife, ma non è più tornato. Un ragazzo italiano di 26 anni è disperso in mare dall’11 luglio, quando è entrato per un tuffo e non è più tornato dai suoi amici. Il giovane italiano era a Tenerife per motivi di studio ed è originario del Torrino, un quartiere di Roma.

Il Messaggero scrive che l’ultimo avvistamento del giovane è stato segnalato da una donna, che lo ha visto a 140 metri circa dalla riva, poi è scomparso nel nulla:

“Le ricerche sono proseguite senza sosta dal momento della scomparsa fino a tarda sera, purtroppo senza risultati. Gli amici, sconvolti e angosciati, vengono seguiti da una squadra di psicologi della protezione civile nell’attesa di una notizia che potrebbe essere drammatica. Tra uno scherzo e una risata in spiaggia, non si sono accorti subito che il loro compagno non era più tornato dal bagno. Poi, l’angoscia, l’allarme e le frenetiche ricerche che per ora non hanno prodotto nessun risultato. Il mare, fanno sapere le autorità locali, è molto mosso in questo periodo e un’onda troppo forte o un malore potrebbero aver messo in difficoltà il giovane”.


PER SAPERNE DI PIU'