Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto Giappone: scossa magnitudo 6.4

TOKYO – Un forte terremoto, di magnitudo 6.4, ha investito il sud del Giappone. Non c’è allerta tsunami in seguito al forte terremoto che ha colpito il sud del Giappone. Lo ha reso noto l’agenzia meteorologica nazionale, specificando che il sisma si è verificato alle 21.26 locali (le 13.26 italiane) con epicentro nella prefettura di Kumamoto. Al momento il bilancio sarebbe di un morto e almeno 50 persone sottoposte alle prime cure in ospedale. Lo riferisce la Kyodo News.

Un’altra potente scossa di assestamento di magnitudo 5.7 si è verificata poi sempre in Giappone nella prefettura meridionale di Kumamoto, a mezz’ora circa da quella di magnitudo 6.4. L’intensità del nuovo sisma, secondo l’Agenzia meteorologica giapponese, è stata di 6- sulla scala di misurazione nipponica di 7 livelli massimi. Al momento non risultano danni a persone o cose.

Solo un giorno fa un’altra forte scossa di terremoto, di magnitudo 6.9, ha colpito la Birmania. L’epicentro è stato localizzato a 74 km a sudest dalla città birmana di Mawlaik, mentre l’ipocentro a 134,8 km di profondità. Il sisma ha colpito un’area non lontana dai confini con l’India e il Bangladesh.

La scossa che ha colpito la Birmania è stata avvertita anche in India. Secondo l’emittente indiana, il terremoto è stato avvertito chiaramente in West Bengala, Bihar e in Assam, e in modo meno intenso anche nella regione di New Delhi.